Infortuni

Le assicurazioni infortuni sono un particolare tipo di assicurazioni che prevedono il versamento di un capitale da parte della compagnia di assicurazioni in caso di decesso dell’assicurato o di un risarcimento nell’eventualità in cui subentri un evento capace di limitare in maniera totale o parziale, permanente o temporanea, la capacità lavorativa del soggetto.

L’assicurazione contro gli infortuni deve essere intesa come una misura che mira soprattutto a tutelare l’individuo dai danni patrimoniali derivanti da un infortunio capace di limitare o impedire l’idoneo esercizio dell’attività lavorativa.

Le assicurazioni contro gli infortuni non interessano esclusivamente i soggetti in possesso di una regolare attività lavorativa; una polizza contro gli infortuni può infatti essere stipulata anche da categorie di individui per i quali il verificarsi di un infortunio può tradursi in un danno patrimoniale, ancorché differito nel tempo (come, ad esempio, nel caso della casalinga o dello studente).

L’assicurazione infortuni può tutelare l’individuo contro i rischi di natura professionale (quelli che possono presentarsi nel corso dell’attività lavorativa dell’assicurato, dichiarata dallo stesso nel contratto di assicurazione) oppure contro quelli di natura extraprofessionale (che si possono verificare durante le attività extra-lavorative o relative al tempo libero del soggetto). La copertura della polizza assicurativa può riguardare però solo una delle tipologie di rischi menzionate.