rinnovo patente

Rinnovo della Patente

Il rinnovo della patente, per semplicità parliamo della sola patente B, è un’operazione che dobbiamo compiere ad intervalli di tempo piuttosto lunghi:
•ogni 10 anni fino ai 50 anni di età;
•ogni 5 anni per età compresa tra 50 e 70 anni;
•ogni 3 anni dopo i 70 anni.

Nel corso di quest’ultimo anno sono state introdotte alcune novità.
Regola del compleanno

Per il rinnovo della patente è stata introdotta la “regola del compleanno”: la scadenza dei documenti di identità deve coincidere con il compleanno del possessore. Ma niente paura, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha chiarito che bisogna rinnovare la patente rispettando la scadenza segnata sul documento e che la “regola del compleanno” varrà a partire dal rinnovo successivo. Dunque vedrete la vostra data di compleanno nel campo relativo alla scadenza.
Facciamo un esempio: la mia patente scade il 10 febbraio 2014, il mio compleanno invece è il 25 giugno. Questo significa che dovrò presentarmi per il rinnovo entro il 10 febbraio , come indicato sulla patente, e sul nuovo documento la scadenza sarà il 25 giugno 2024, la data di compleanno immediatamente successiva al compimento dei 10 anni dall’ultimo rinnovo.
Ad ogni rinnovo viene emessa la patente nuova, infatti in agenzia ti faremo la foto, raccoglieremo la tua firma e ritireremo la patente nuova che arriverà dopo pochi giorni che avrai fatto la visita presso di noi.
Puoi chiamare per sapere quando c’è il medico in sede.